Comunicazione

Copywriter

Non si può non comunicare e, soprattutto nel caso di un’azienda, sarebbe bene farlo in modo efficace. Comunicare è un mezzo potentissimo: a volte poche parole o persino una virgola possono fare la differenza.

Data la vastità dell’argomento, mi riferisco principalmente alla comunicazione in ambito pubblicitario e delle pubbliche relazioni. Si pensi, ad esempio, alla gestione di una crisi aziendale causata da una parola sbagliata su un social network o durante un’intervista e all’influenza che questa può avere sulla reputazione di un brand anche a lungo termine.

Soprattutto nell’era di internet e degli smartphone comunicare è divenuto un processo semplice, immediato e di conseguenza in costante mutamento. Tutto ciò aumenta le aspettative da parte dei clienti nei confronti delle aziende che inevitabilmente devono essere pronte a rispondere opportunamente e in tempi sempre più brevi.

business-risk-management

Partendo dal presupposto che non esiste una regola precisa da applicare in ogni situazione per gestire la comunicazione di un’azienda, penso che l’unico modo per migliorare e avere successo sia imparare dalle esperienze precedenti. Per questo motivo vorrei creare una sorta di raccolta da cui trarre spunto in seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *